Catacombe di San gennaro – visita didattica

Le classi 5^ della primaria martedì 21 novembre hanno visitato le Catacombe di San Gennaro. Bellissima esperienza in questo luogo ricco di fede, arte, storia…I bambini hanno seguito con grande attenzione e interesse il percorso: l’Arcosolium all’ingresso della catacomba superiore che comprende anche la cripta dei Vescovi e la tomba di San Gennaro, dove nel V secolo furono traslate le spoglie del Santo.  La catacomba inferiore invece si è sviluppata attorno alla Basilica di Sant’Agrippino, primo patrono di Napoli, dove ancora oggi viene celebrata la Messa. Il vestibolo inferiore, con soffitto alto fino a 6 metri, ospita una grande vasca battesimale voluta dal vescovo Paolo II, infatti all’inizio del Cristianesimo il Battesimo lo ricevevano gli adulti che sceglievano di vivere il Vangelo di Gesù e avveniva per immersione, cioè si immergevano per tre volte nella grande vasca. Poi abbiamo visitato la Basilica paleocristiana di San Gennaro Extra Moenia, che è stata restaurata e pulita, poiché era diventato il deposito dell’ospedale… Le catacombe di San Gennaro sono uno “scrigno”, davvero da non perdere!


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.